Nuovo Regolamento del Trofeo Freccia Verde

Imminente è l’inizio del Trofeo Freccia Verde 2019, evento ormai giunto alla sua 5° edizione.
L’anno scorso sono state aggiunte importanti novità al trofeo per renderlo una competizione molto variegata e dal risultato tutt’altro che scontato. Nonostante questo, a prevalere alla fine delle 10 gare è stato comunque il Presidente Maurizio Fioretti (anche se, questa volta, privo del trofeo Sniper per il maggior numero di centri colpiti andato invece ad Eleonora Pisco).

Tuttavia, quest’anno il regolamento è stato profondamente rivisto nel suo sistema di attribuzione punteggi, aumentando, soprattutto per le prime posizioni, il divario di punteggio assegnato e mantenendo tuttavia distanze più condensate e valori più elevati nella bassa classifica, tutto ciò per garantire più stabilità nelle retrovie (ed evitare che dopo 3 o 4 gare andate male qualcuno rimanga indietro in modo irreparabile) e togliendo invece certezze in alta classifica, rendendo traballante la posizione ad ogni passo falso.

Sono state inoltre aggiunte due nuove tipologie di gara ovvero la gara in notturna e la gara Forza 4 (ex Tris ma modificata), è stata inoltre reintrodotta la gara 3D, unica sfida da disputarsi in esterna presso il Tashunkha di Pontenaia, nell’apposito percorso allestito ad hoc.

Non aggiungiamo altro, e lasciamo a voi, con la vostra presenza, la reale scoperta di tutte le novità, si comincia il 23 Marzo, come sempre… NON MANCATE!

Clicca QUI per visionare il Regolamento del Trofeo Freccia Verde 2019

Amministratore Sito

Amministratore Sito

Fondata il 01/10/2014 l'associazione vanta al suo attivo svariati arcieri, soprattutto tra i giovani e giovanissimi e ha esordito in campionato nazionale Storico-Tradizionale nell'Aprile del 2015, piazzando già ottimi risultati al primo anno di competizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *